INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Venerdì
13 Dic 2019

Santa Lucia Vergine e martire

Luna: 2 gg dopo
Luna Piena

Se pazienza ti manca e discrezione, nè buon servo sarai, nè buon padrone.
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » I Comuni » Avetrana » Avetrana, oggi
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Avetrana, oggi

L'importanza delle vie di comunicazione

avetrana, palazzo comunale

Inutile negarlo: la moderna Avetrana deve molto al punto cruciale per le comunicazioni in cui č. Punto di passaggio obbligato per raggiungere Taranto dal Basso Salento, ha saputo strutturare bene la propria economia.

Le attivitā principali sono ancora oggi quelle basate sull'agricoltura, vino, olio e prodotti tipici, mentre diminuisce l'importanza per il carparo (tipica pietra locale, di origine sedimentaria) che veniva estratto in abbondanza dalle cave che circondano la cittā.

Giungere in cittā

La cittā si scorge giā in lontananza, bianca, adagiata in fondo alla lunga strada. Entrando, si arriva dritti ad un piccolo parco e, di qui, poco a sinistra, al piazzale del nuovo municipio.

I costruttori del recente palazzo, in stile moderno, hanno voluto lasciare un pezzo di muro, realizzato in vecchio carparo, probabilmente resti di una costruzione rinascimentale purtroppo perduta, quasi a significare il forte legame con il passato.

In giro nel centro antico

avetrana, la chiesa del carminePrendendo la strada a sinistra del comune, si accede al dedalo di viuzze del centro storico, piuttosto regolari, in veritā.

Ben presto si giunge di fronte al maestoso palazzo Imperiali, costruito dagli antichi feudatari del luogo nel '700.

Prima di giungere al grande portale settecentesco che consente l'accesso all'interno di corte Nazario Sauro, č possibile vedere la cappella del Carmine del XVIII secolo, il cui bianco portale č sormontato da una piccola campana.

Documento creato il 10/06/2004 (16:31)
Ultima modifica del 07/03/2011 (18:12)
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124