INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Venerdì
14 Giu 2024

Sant' Eliseo Profeta

Luna: 1 gg dopo
Primo Quarto

Tanti pochi fanno un assai.
Meteo nel Salento: temp. 13 C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » 4 e 12/08 a Montesardo
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

4 e 12/08 a Montesardo

Il programma:

Anche quest'anno in due magiche notti, il 4 e 12 d'agosto 2003 si svolgerà la tradizionale Sagra della pasta fatta in casa e dellu porcu paesanu Pri- pri, organizzata dalla parrocchia con la collaborazione dei cittadini e delle massaie del paese.

Sarebbe più appropriato denominare la manifestazione di quest'anno festa al Castello, dal momento che il tradizionale percorso gastronomico si snoderà intorno al suggestivo maniero, le cui origini sembrano risalire addirittura al Medioevo.

A tutti coloro che intendono scoprire o meglio riscoprire odori e sapori ormai dimenticati, raccomandiamo di non perdere l'appuntamento con questa sagra che si distingue per la sua genuità e per i suoi ben 18 stand gastronomici tematici.

Il menu risulta particolarmente ricco e prevede una quantità di portate degne della tavola di un Re: si passa, infatti, dalla tradizionale pasta fatta in casa alle pietanze a base di legumi e verdure, sino al sontuoso stand dei dolci tra la cui pasta di mandorla e il gianduia di ricotta, fanno capolino gli spumoni di nonna Domenica.

E ancora piatti unici come la marenna, impasto di pane fritto, rape e ceci, lu ranu pasatu ai frutti di mare, le pittule dai diversi sapori, la carne alla brace del porcu Pri- pri, gli gnommareddhhi dalla forma inconfondibile e i pezzetti di cavallo.

Per l'occasione verrà anche allestita un'esposizione di prodotti tipici del luogo e in particolare, in omaggio alla tradizione contadina, di olio, di pane, di taralli, di frise e dei famosi biscotti della salute, tutti prodotti dai forni a pietra di Montesardo.

Nella Chiesa Madre sarà anche possibile ammirare le opere pittoriche di artisti locali. Come al solito le due serate saranno allietate dalla ormai famosa pizzica-pizzica. Insomma non resta che dirvi arrivederci e augurarvi Buon Appetito.

Don Lucio Ciardo

Documento creato il 14/08/2003 (12:14)
Ultima modifica del 14/08/2003 (12:14)

Fortune Cookie...

A muro basso ognuno ci si appoggia.
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124