INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Sabato
21 Lug 2018

San Lorenzo da Brindisi Sacerdote e dottore della Chiesa

Luna: 1 gg dopo
Primo Quarto

Con persone serene si sta sempre bene
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » I Comuni » Collepasso » Notizie generali
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Altri documenti

  • » Notizie generali

Notizie generali

Le origini

collepasso, antico pozzoCollepasso ha origini antichissime: il suo territorio, secondo i recenti ritrovamenti archeologici, era abitato in epoca preistorica; più recentemente, attorno al III e IV secolo a.C., fu importante centro Messapico.

Dopo la caduta dell'Impero romano subì i saccheggi e le incursioni dei turchi e saraceni. Notizie certe su Collepasso si cominciano ad avere dal 1270, quando il feudo fu ceduto a Rodolfo di Zandino. Nel 1291 passò a Pietro de Noha; e successivamente ai Brienne ed ai D'Enghen.

Nel 1692 feudatario divenne Giulio Cesare Leuzzi che lo cedette definitivamente ai Pagan che lo tennero fino al 1806, anno di soppressione della feudalità.

Il Castello

collepasso il castello

Storicamente interessante é il Castello, costruito nel XVI: ha una colonna, incorporata nel muro di cinta, presso la quale si pagava il pedaggio, ciò dimostra l'origine feudale della costruzione e del nome del paese: il colle che bisognava passare per andare da Gallipoli ad Otranto e dove occorreva pagare il pedaggio al signorotto locale...

Le Chiese

Belle sono le costruzioni religiose: la Cappella della Madonna di Lourdes e la Cappella dello Spirito Santo, risalente al 1522, a croce greca, con volta a tamburo sormontata da una calotta semicircolare a spicchi.

La più importante chiesa del paese é la Chiesa Matrice, a croce greca con un ampio sagrato sulla facciata, cinque altari e molte statue.

Documento creato il 18/08/2004 (13:23)
Ultima modifica del 07/03/2011 (19:03)
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124