INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Mercoledì
13 Nov 2019

San Florido (Fiorenzo) di Città di Castello e Amanzio Vescovo

Luna: 1 gg dopo
Luna Piena

Per una buona copia occorre un buon originale.
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » I Comuni » Zollino » Notizie generali
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Altri documenti

  • » Notizie generali

Curiosita`...

Japigia su Marte!
Lo sapevate che Japigia e` su Marte? Per saperlo non vi resta che leggere il documento...

Notizie generali

Notizie generali

Zollino, il portale della Chiesa di sant Anna (2002)Zollino è uno dei paesi appartenenti all'area nota con il nome di "Grecìa Salentina" a causa del dialetto ellenofono parlato dai suoi abitanti.

Una leggenda vuole che un casale di nome Apigliano, nei pressi di Martano, fosse invaso da una grande quantità di serpenti velenosi.

Gli abitanti, impauriti, abbandonarono le loro case e si rifugiarono in una zona poco distante nella quale si stabilirono, dando vita a un nuovo casale: Zollino.

Secondo molti storici le origini di Zollino risalirebbero al periodo messapico (V Sec. a.C.).

Nei tempi antichi Zollino è stato un punto strategico, tanto che tutti i traffici tra i paesi della costa ionica e quelli della costa adriatica passavano da questo paesino.

Immediatamente dopo il mille, sotto la dominazione Normanna, Zollino fece parte della Contea di Lecce.

Zollino, il campo delle Pozzelle (2002)

Nel 1190 re Tancredi d'Altavilla, donò Zollino a Berlinghiero Chiaromonte nominandolo barone; nel 1384 Maria d'Enghien ne divenne proprietaria e, quando sposò Raimondello Orsini del Balzo, conte di Soleto, portò in dote anche Zollino.

Divenuto Raimondello principe di Taranto, il paese fece parte del principato della città jonica fino al 1463, anno della morte, avvenuta senza eredi di Giovanni Antonio Orsini del Balzo, figlio di Raimondello e di Maria.

Lo stemma

Il sole è lo stemma di Zollino, una figura simbolica la cui interpretazione rimanda al nome del paese e quindi alle sue antichissime origini.

Monumenti

Tra i suoi monumenti sono da visitare: la cappella dedicata a Sant'Anna, il Dolmen Pozzelli, il Menhir della Stazione vicino alla stazione ferroviaria e quello di Sant'Anna nelle vicinanze della Chiesa.

Documento creato il 09/04/2004 (12:33)
Ultima modifica del 11/03/2011 (16:39)
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124