INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Domenica
22 Apr 2018

San Leonida Martire, padre di Origene

Luna: Primo Quarto

La molta cortesia fa temere che inganno ci sia
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » I Comuni » Alezio » Il Medioevo
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Altri documenti

Curiosita`...

Japigia su Marte!
Lo sapevate che Japigia e` su Marte? Per saperlo non vi resta che leggere il documento...

Il Medioevo

L'anno mille

Le fortune di Alezio ebbero termine intorno all'anno mille, quando le orde Saracene la saccheggiarono e la rasero al suolo; gli abitanti sopraffatti da tanta violenza fuggirono, trovando rifugio a Gallipoli, dove si stabilirono mescolandosi alla popolazione locale.

Per alcuni secoli non si parlò più di Alezio e di quello che era stato il suo antico splendore.

Il Periodo Angioino

Con l'avvento degli Angioini, le continue vessazioni di questi nei confronti di Gallipoli, spinsero alcuni oriundi Aletini a fare ritorno al vecchio e ormai distrutto paese di origine, a ricostruire alcune abitazioni e a ristabilirvisi. Essi diedero vita a quella che, nei secoli futuri, sarebbe diventata la moderna Alezio.

Questa resurrezione della cittadina è stata tenuta in grande considerazione e, ancora oggi, gli Aletini sono legati alle antiche origini: a emblema della città è stata eletta l'araba fenice, il mitologico uccello che risorge dalle proprie ceneri, proprio come è successo ad Alezio nel corso della sua millenaria storia; completa l'emblema, in basso, la scritta Alexsias, in caratteri greci, a imperituro ricordo delle antiche origini messapiche.

Documento creato il 01/08/2002 (19:12)
Ultima modifica del 01/08/2002 (19:12)
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124