INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Sabato
21 Lug 2018

San Lorenzo da Brindisi Sacerdote e dottore della Chiesa

Luna: 1 gg dopo
Primo Quarto

Con persone serene si sta sempre bene
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » I Comuni » Alezio » Monumenti
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia
Il Santuario della Madonna della Lizza fa parte di un grande complesso architettonico, sorge sulla strada maestra che attraversa Alezio e che lo congiunge con Parabita e Maglie, verso est e con Gallipoli e la costa ionica ad ovest.

Monumenti

Monumenti importanti…

Alezio la parrocchialeSul punto più alto del paese, su una dolce collinetta, sorge il Santuario della Madonna della Lizza, ornato con un bellissimo arco gotico; al suo interno si possono ammirare affreschi del periodo bizantino, tra cui il martirio di San Pietro eseguito dal pittore locale Giovanni Andrea Coppola.

Da visitare è il Museo Civico Messapico che conserva parte dei ritrovamenti Messapici di Alezio e dintorni.

Purtroppo, a causa della distruzione cui fu sottoposta dai saraceni, la città ha perso tutti i monumenti più antichi.

Pertanto, a parte i sarcofagi Messapici conservati nel Parco archeologico, in via Kennedy, di fronte al Museo Messapico, i monumenti più antichi da visitare hanno tutti origine con la dominazione normanna del Salento: XII e XIII secolo.

Madonna della Lizza

Il Santuario della Madonna della Lizza è il più bello ed importante della città, esso fa parte di un grande complesso architettonico, sorge sulla strada maestra che attraversa il paese e che lo congiunge con Parabita e Maglie, verso est e con Gallipoli e la costa ionica ad ovest.

Costruito interamente in carparo, è caratterizzato da una sorta i torrione in cui spicca un bellissimo ed enorme arco gotico.

Madonna Addolorata

La Chiesa della Madonna Addolorata, anch'essa eretta nel XII secolo e successivamente rimaneggiata, sorge nel centro antico del paese; adiacente ad essa, è possibile vedere la bella Torre dell'orologio, completata nel 1789

Documento creato il 30/03/2004 (12:48)
Ultima modifica del 09/03/2011 (18:21)
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124