INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Martedì
11 Dic 2018

San Damaso I Papa

Luna: Fra 3 gg
Primo Quarto

E' meglio pace certa che vittoria sperata
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » I Comuni » Campi Salentina » Monumenti
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Monumenti

I Menhir

Il Menhir Candido si trova a nord del paese, in carparo tufaceo saldamente infisso nel terreno. Mostra una forte pendenza verso nord. É poco più alto di due metri e le sue facce sono ricoperte da licheni.

Il Menhir Sperti, invece, é ciò che resta di un originario pilastro alto ben tre metri. Si trova a sud-ovest del paese ed é una colonna di carparo duro, di origine sabbiosa; le sue pareti portano i segni del tempo.

Monumenti ben più recenti sono:

campi chiesa di san leonardoLa Chiesa Parrocchiale dedicata alla Madonna delle Grazie;

La Chiesa dedicata a S. Oronzo.

La Chiesa dedicata a San Giuseppe

Interessante é anche il Palazzo marchesale, costruito nel 1627 dagli Enriquez sui resti del castello quattrocentesco e più volte rimaneggiato negli anni successivi.

La Chiesa della Madonna dell'Alto, che si trova fuori dall'abitato, nelle vicinanze del Menhir Candido.

Documento creato il 05/08/2004 (10:53)
Ultima modifica del 17/03/2011 (11:42)
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124