INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Sabato
20 Lug 2019

Sant' Apollinare di Ravenna Vescovo e martire

Luna: 3 gg dopo
Luna Piena

Il pianto non ripara i mali.
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » I Comuni » Sannicola » San Mauro: la leggenda
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

San Mauro: la leggenda

San Mauro

(Note storiche gentilmente concesse a Japigia dal Dr. Luigi Bidetti)

la chiesetta di san mauro sulla collina di sannicola

Fra tutte le comunità monastiche, la più importante era di gran lunga quella di S. Mauro.

La relativa chiesetta è ancora visibile dalla provinciale Gallipoli-S.Maria al Bagno, nel tratto che congiunge le marine di Rivabella e Lido Conchiglie.

La leggenda

Narra un'antica leggenda, tramandata fino a noi, che S. Mauro, giunto a Roma con alcuni compagni proveniente dall'Africa, subì il martirio nell'anno 284. I compagni, trafugatone il corpo, si imbarcarono per la loro terra d'origine, inseguiti, però, da una nave romana. Nei pressi di Gallipoli i fuggitivi, a causa della violenza del mare, furono spinti a riva e costretti ad abbandonare la nave.

A breve distanza dalla costa, in un luogo elevato, scorsero una grotta ed ivi si rifugiarono, depositandovi anche il corpo del Martire. Nel frattempo sopraggiunsero i soldati romani e, scopertili, li uccisero senza pietà. I pagani cercarono anche di bruciare il corpo del Santo, ma invano, dopodiché ritornarono alla loro nave.

Gli abitanti dei dintorni, rinvenute le spoglie di S.Mauro, decisero di costruirvi accanto una chiesetta, che vollero dedicare a lui e a due suoi compagni, celebrandone la ricorrenza il primo maggio di ogni anno.

Documento creato il 16/08/2004 (14:22)
Ultima modifica del 21/03/2011 (15:06)
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124