Il salento che lavora

Venerdì
24 Ott 2014

Sante Petronilla e Ponzia Badesse premostratensi

Luna: 1 gg dopo
Luna Nuova

I secondi pensieri sono i migliori
Meteo nel Salento: temp. 11 °C, Umid. rel. 100%, Maestrale (4.12 m/s, Brezza tesa), press. 1005 hPa
 
 Home » I Comuni » Lecce » Storia dello Stemma
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Storia dello Stemma

La storia dello Stemma Civico

Lo stemma della città reca, al centro, un albero ed una lupa. Molto probabilmente, l'albero rappresenta i foltissimi boschi di leccio, da cui, la romana Lupiae trae il suo moderno nome, mentre, la lupa, rappresenta la stretta fratellanza con la civiltà romana.

Purtroppo, delle estese foreste di lecci, oggi, non rimane traccia. Gli ultimi boschi, infatti, furono distrutti attorno al 1700 per fare posto alle colture intensive dell'olivo, i cui alberi secolari caratterizzano le campagne salentine.

Tuttavia, non sempre Lecce ha avuto questo emblema.

Per un periodo piuttosto breve, attorno al 1400, rappresentava Lecce Santa Irene che, in segno di protezione, teneva la sua mano sulla torre campanaria del duomo. Lecce conserva ancora, gelosamente, nel proprio museo, una vecchia immagine in pietra di questo emblema.

Guardandolo attentamente, si può notare una cosa molto particolare: la Torre campanaria cui la Santa dava protezione, non era quella attuale, bensì la Torre costruita dal normanno Goffredo d'Altavilla a somiglianza della torre di Santa Irene a Salonicco. La torre normanna, però, crollò attorno al 1600 e, nel 1682, il Duomo di Lecce ne ebbe una nuova.

Documento creato il 04/07/2002 (22:16)
Ultima modifica del 04/07/2002 (22:16)
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124