INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Martedì
26 Set 2017

Santi Cosma e Damiano Martiri

Luna: Fra 1 gg
Primo Quarto

Quando è alta la passione è bassa la ragione
Meteo nel Salento: temp. 18 °C, Umid. rel. 94%, Tramontana (2.06 m/s, Brezza leggera), press. 1018 hPa
 
 Home » Con il legno e con l'oro
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2009

mostra altre voci

Con il legno e con l'oro

12 novembre - 8 dicembre 2009

legno oro

Con il legno e con l'oro Inaugurazione mercoledi' 11 novembre, ore 17 Scoletta dei battiloro Santa Croce 1980, campo San Stae, Venezia 12 novembre - 8 dicembre. Orari di apertura 10–18 (chiuso il lunedě)

Una mostra a Venezia che descrive la complessita' e la ricchezza del lavoro di intagiadori, indoradori e batioro, antichi mestieri artigiani ancora oggi attivi a Venezia.

Con il legno e con l'oro e' un insieme di eventi ideati e realizzati dall'Associazione El Felze che in questa come in altre occasioni mette insieme le "forze buone" della citta' per divulgare una cultura di valore inestimabile.

La mostra vuole far conoscere e comprendere il valore di queste attivita' radicate nella storia della citta' e nella sua cultura: toccando con mano prodotti tanto preziosi quanto unici si puo' comprendere la complessita' della loro realizzazione e la loro importanza per il futuro di Venezia.

Nell'antica Scoletta dei battiloro a San Stae gli eredi di queste tradizioni mostreranno il lavoro dal vivo in uno spazio didattico circondato da pezzi intagliati di maestri del passato e del presente, con particolare riferimento all'intaglio su imbarcazioni.

Una gondola disegnata di 6 metri descrive le varie parti dell'imbarcazione e spiega la grande valenza tecnologica di un'icona del fare artigianale.

Domenica 29 novembre alle 16 uno spettacolo-narrazione creato da Paola Brolati mettera' in scena le storie di vita degli artigiani del legno, provenienti dalle montagne, che realizzavano le gondole con una sapienza profondamente legata alla natura.

Incontri tematici aperti a tutti consentiranno di sentire, dalla viva voce dei protagonisti, ricordi e racconti legati al legno e all'oro.

mostra 12 novembre – 8 dicembre 2009

Nella memoria di chi visita Venezia non rimangono solo le architetture, i dipinti e i paesaggi lagunari, ma anche lo splendore degli interni di palazzi e chiese, i soffitti e gli arredi. In questi manufatti a essere protagonisti sono due materiali: il legno e l'oro.

La mostra descrive la complessita' e la ricchezza del lavoro di intagiadori, indoradori e batioro soprattutto in relazione alla gondola, attraverso pezzi storici (pareci, un felze della ex Casa reale), e con opere prodotte per l'occasione.

Pannelli didattici con illustrazioni ricostruiscono la storia e la tecnica dei mestieri, un documentario racconta la formazione degli artigiani e le tecniche utilizzate ancora oggi nelle botteghe della citta', e gli stessi artigiani, gli intagliatori, i doratori, lavoreranno durante la mostra su veri banchi da lavoro.

Dopo aver visitato la mostra, con occhi nuovi e con la mappa realizzata per l'occasione, che mette insieme tutte queste attivita' artigiane e suggerisce itinerari inediti tra botteghe, decorazioni, fregi, chiese, cori lignei e statue, si potra' godere meglio della mostra in tutta la citta'.

teatro

domenica 29 novembre, ore 16 Storie di legno e oro, dai monti alla Serenissima Spettacolo-narrazione di Paola Brolati e Charly Gamba incontri Storie sotto el félze Gli appuntamenti in occasione della VII edizione degli incontri dell'associazione saranno sul tema della mostra e si terranno tutti all'interno dello spazio espositivo.

venerdi' 13 novembre, ore 18 Da intagliatore a scultore Livio De Marchi (scultore) e Lina Urban (storica dell’arte)

venerdi' 20 novembre, ore 18 Sculture navali: dal bucintoro alle gondole de casada Ugo Pizzarello (architetto), Gianfranco Munerotto (restauratore) e Carla Enrica Spantigati (Soprintendente per i Beni storici artistici del Piemonte)

venerdi' 27 novembre, ore 18 La manualita' di una foglia Sabrina Berta e Marino Menegazzo (battiloro), Massimiliano Scarpa (doratore) e Piero Lucchi (bibliotecario)

venerdi' 4 dicembre, ore 18 Intagliatori moderni e contemporanei Giovanni Caniato (archivista), Silvia Carminati (architetto e storica dell'arte) e Marzio De Min (intagliatore)

Questo progetto e' stato realizzato con il patrocinio e il sostegno di: Comune di Venezia, Provincia di Venezia, Regione del Veneto, Banco San Marco, Apt-Azienda di promozione turistica di Venezia, Cna-Associazione artigiani di Venezia, Istituzione per la conservazione della gondola e la tutela del gondoliere.

Info: www.elfelze.com - Info stampa e immagini ad alta risoluzione: Laura ScarpaDirect line: + 39 041 244 6965 - 6939Fax: + 39 041 244 6921Mobile: + 39 392 920 8537
The Venice creative cityblog: http://www.veneziadavivere.com

Documento creato il 10/11/2009 (11:19)
Ultima modifica del 07/03/2011 (18:55)
Il salento che lavora
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124