INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Martedì
24 Ott 2017

Sante Petronilla e Ponzia Badesse premostratensi

Luna: Fra 3 gg
Primo Quarto

Chi non sorride mai, può darti solo guai
Meteo nel Salento: temp. 15 °C, Umid. rel. 72%, Tramontana (7.20 m/s, Vento moderato), press. 1006 hPa
 
 Home » A Roma
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2009

mostra altre voci

A Roma

20 febbraio 2009

CON UNA SERATA CONVIVIALE L'ASSOCIAZIONE "SALENTO NOSTRO" DI ROMA HA RIPROPOSTO UN'ASSAGGIO DELLA "LA NOTTE DELLA TARANTA"

Costituitasi da appena due mesi l'Associazione culturale "Salento Nostro",fra i pugliesi salentini di Roma e presieduta dall'attivissimo Antonio Russo, ha organizzato venerdì 20 febbraio 2009 un'altra bellissima serata conviviale nelle accoglienti sale del ristorante "JOE" di Viale Giulio Cesare, diretto da Franco Nicolini e divenuto ormai il punto d'incontro eno-gastronomico dei salentini della diaspora romana.

Il menù molto ricco e soprattutto tipico pugliese-salentino, proposto dall'Antico Forno Amato prevedeva cinque primi piatti di pasta fresca preparata dal noto omonimo pastificio salentino. Pasta alle cime di rape e pasta con sugo di carne e sugo di pesce. Il tutto, ovviamente, innaffiato con abbondante "Negroamaro", della cantina di Leverano, un vero nettare che si sta guadagnando sempre più apprezzamento e successo dei buongustai italiani e stranieri. Naturalmente non è mancata l'ottima pasticceria, specialità tipica sempre dell'Antico Forno Amato, in particolare alla mandorla, al cioccolato e alla marmellata di uva.

Ma, come abbiamo accennato nel titolo, la serata ha avuto anche un diversivo particolare di folklore salentino, un piccolo assaggio di "Pizzica Pizzica", o più nota come il Ballo delle Tarantate, antica tradizione folkloristica, che trova il suo epilogo nella ormai famosa "Notte della Taranta" che si svolge in agosto nel Salento e che l'Associazione Salento Nostro ha voluto riproporre nl corso della serata romana con la bravura delle danzatrici specialiste di pizzica Roberta Parravano e Antonella Potenziani . La segreteria "Salentonostro" ricorda che sono in corso le adesioni all'Associazione sia da parte dei salentini che di quanti amano la Puglia e il Salento.

Potranno cosi essere informati sulle attività che di volta in volta andranno organizzate. Inoltre l’Associazione vuole essere un punto di raccordo tra le realta’ turistiche enogastronomiche artigianali e culturali del Salento, e i salentini della capitale e non solo. (Chiunque volesse promuovere o segnalare iniziative da Lecce e provincia,Brindisi, Taranto) Per ulteriori informazioni: salentonostro@libero.it cell.338-9003457

Documento creato il 24/02/2009 (20:36)
Ultima modifica del 24/02/2009 (20:37)

Fortune Cookie...

Chi ben comincia è gia` a meta` dell`opera.
Il salento che lavora
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124