Giovedì
24 Lug 2014

Santa Cristina di Bolsena Martire

Luna: Fra 2 gg
Luna Nuova

Nemico diviso, mezzo vinto
Meteo nel Salento: temp. 27 °C, Umid. rel. 66%, Maestrale (2.06 m/s, Brezza leggera), press. 1010 hPa
 
 Home » Animali e spiagge
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Animali e spiagge

Al mare con il nostro amico FIDO

Cane al mare

Con il passare degli anni il genere umano sta conquistando sempre più consapevolezza. Fino a qualche anno fa, l'amico FIDO, preso cucciolotto per far divertire i bimbi o per mero capriccio, nel momento in cui si andava a programmare una vacanza, risultava essere un peso e, il più delle volte, per problemi riscontrati nella scelta della struttura ricettiva, se non poteva essere lasciato alle cure di un parente, di un amico oppure presso un canile disponibile ad ospitarlo, spesso veniva abbandonato nelle campagne o ancora peggio in autostrada.

Oggi fortunatamente i casi di abbandono sono in netta diminuzione, chi ha un animale in casa lo considera parte della famiglia, ne sono  prova le centinaia  richieste di informazione da parte dei turisti su spiagge e strutture che accettano l'amico a quattro zampe.

Ebbene, secondo quanto disposto dalla Regione Puglia nell'articolo 3 punto s dell'ordinanza balneare è severamente vietato condurre o far permanere qualsiasi tipo di animale, anche se munito di museruola e guinzaglio, in aree non appositamente autorizzate, attrezzate e segnalate.

Ciascun Comune potrà attrezzare – anche d’intesa con i concessionari disponibili – aree per animali domestici secondo quanto disposto dai regolamenti comunali e dai servizi veterinari delle AA.SS.LL. competenti per territorio tenuto conto che tali zone dovranno essere individuate in modo da non arrecare danni e disturbi all’utenza circostante.

In dette aree gli animali dovranno essere tenuti sempre al guinzaglio. L’accesso è comunque proibito a cani non in possesso di certificazione sanitaria non anteriore a mesi sei. Sono esclusi dal divieto i cani di salvataggio al guinzaglio, impegnati per il servizio di salvamento, ed i cani guida per i non vedenti;

Ma ecco la bella notizia: la Regione Puglia sempre con la stessa ordinanza ha permesso ai proprietari di lidi, in rispetto delle regole, la scelta di accettare o meno l'amico FIDO.

Nel Salento i lidi privati che accettano l'amico a quattro zampe non sono molti, dal sito ufficiale dell'APT ne sono scaturiti:

  • Blue Salento a Gallipoli;
  • Lido Coiba e Lido Li Marangi nella marina di Melendugno;
  • Sole Luna a San Cataldo.

A disposizione restano comunque i litorali di scoglio, che essendo liberi da lidi e quindi concessioni demaniali, i cani possono accedere, oltre alla maggior parte delle spiagge libere tra cui

  • la spiaggia Libera di Porto Cesareo;
  • l'insenatura di Parco di Porto Selvaggio;
  • la spiaggia libera di Rivabella;
  • la spiaggia libera nei pressi di Lido Pizzo;
  • i tratti di spiaggia libera compresa tra i Lidi Attrezzati di Gallipoli;
  • la Marina di Mancaversa;
  • la spiaggia libera di Torre San Giovanni e di Torre Mozza ad Ugento;
  • la spiaggia libera di Torre Vado nei pressi di Santa Maria di Leuca
  • la Spiaggia libera del parco Naturale Le Cesine
  • la marina di San Cataldo a Lecce

 Buon bagno a tutti, anche all'amico Fido

 

Documento creato il 03/07/2012 (12:36)
Ultima modifica del 03/07/2012 (13:18)

Fortune Cookie...

Il poco mangiare e il poco parlare non fece mai male.
Il salento che lavora
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124