INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Martedì
28 Feb 2017

Martedì Grasso

Luna: 3 gg dopo
Luna Nuova

Una pianta che ha molti frutti non li matura tutti.
Meteo nel Salento: temp. 19 ░C, Umid. rel. 60%, Ponente (2.57 m/s, Brezza leggera), press. 1016 hPa
 
 Home » Santa Maria di Leuca
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Santa Maria di Leuca

Santa Maria di Leuca

Lasciata Torre Marchiello, dopo una serie di curve, ecco, finalmente, Leuca. Vale la pena, per˛, soffermarci alla Grotta del Diavolo, proprio alle porte del centro abitato.

punta ristola

La grotta Ŕ nei pressi di Punta Ristola, sperone roccioso protesto sullo ionio a costante rischio di frana. Costruzioni militari stanno a guardia dell'ingresso della grotta: si tratta della base di un grosso obice posto dal regime fascista a tutela di questi luoghi e che, probabilmente, Ŕ stato rimosso nel dopoguerra senza che avesse sparato neppure un colpo. Il panorama, per˛, Ŕ eccellente: a destra Punta ristola e parte della costa che abbiamo appena percorso; a sinistra, la baia di Leuca, il centro abitato, il porto ed il faro che, dall'alto della collina del promontorio Japigio domina tutto il paesaggio circostante.

La grotta del Diavolo

grotta del diavolo

Parcheggiata l'auto e dato uno sguardo intorno, Ŕ ora il momento di scendere nella Grotta del Diavolo, per nulla spaventosa, a dispetto del nome. E' una cavitÓ naturale scavata nella roccia calcarea che scende quasi come un budello sino al mare sottostante la collina. Sotto, ci attende un greto di sassi arrotondati e viscidi e, al di lÓ di essi, una breve piattaforma ed il mare, chiaro e profondo. Una sensazione unica, anche se Ŕ sconsigliato arrivare qui con il mare che non sia perfettamente calmo.

Leuca, bella sin dall'antichitÓ...

Leuca Ŕ stata centro Messapico sin dagli albori di questa civiltÓ. Se dell'antica acropoli, che, probabilmente, occupava il luogo dove oggi sorge il Santuario, non resta traccia, ancora oggi resistono, invece, le tracce di civiltÓ rupestri che hanno abitato questi luoghi sin dai primordi dell'umanitÓ.

santa maria di leuca

Leuca Ŕ centro balneare giÓ dal 1800, quando furono costruite le splendide ville della cittadina e le "bagnarole", le piccole costruzioni in tufo calcareo che ancora oggi Ŕ possibile vedere lungo la costa. Costruite per tutelare la privacy dei loro proprietari, avevano le stesse funzioni delle cabine dei moderni stabilimenti balneari.

La Leuca di oggi, amministrata dal comune di Castrignano del Capo, Ŕ una ridente frazione abitata anche durante i mesi invernali e meta dei turisti in ogni periodo dell'anno, grazie al famoso santuario, sito in alto, sul promontorio.

Gli abitanti amano fare il bagno al pontile, una piccola baia naturale all'ombra della strada litoranea che la sovrasta. La costa, salvo un breve tratto, Ŕ prevalentemente rocciosa ed il mare profondo. Pur invitante nei giorni di bonaccia diventa spaventoso nei giorni di forte moto ondoso e portatore di sciagure che, nei secoli, hanno reso il mare di Leuca uno dei pi¨ temuti della nostra provincia. E' anche importante porto peschereccio e da diporto, con natanti anche di grandi dimensioni; recenti investimenti lo hanno ingrandito e reso pi¨ sicuro.

Lasciata Leuca, che attraversiamo dalla strada principale, abbandoniamo anche il mare Ionio. Idealmente, Punta Meliso, estremo lembo del Salento, segna la fine dello Ionio e l'inizio del Mare Adriatico.

Documento creato il 08/10/2005 (16:38)
Ultima modifica del 11/03/2011 (18:42)

 

Articoli collegati, per maggior approfondimento:

Altro su questo portale Internet:

  1. Notizie su Leuca,
    (http://www.japigia.com/le/castridc/index.shtml?A=castrgdc_3)
    Notizie storiche su Santa Maria di Leuca
  2. Monumenti a Leuca,
    (http://www.japigia.com/le/castridc/index.shtml?A=castrigdc_4)
    Monumenti da visitare a Santa Maria di Leuca
  3. Il Culto della Madonna,
    (http://www.japigia.com/le/castridc/index.shtml?A=castrigdc_5)
    Il culto per la Madonna di Leuca

Fortune Cookie...

I buoni libri sono i migliori compagni.
Il salento che lavora
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124