INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Martedì
16 Lug 2019

Beata Vergine Maria del Monte Carmelo

Luna: Fra 1 gg
Luna Piena

Uomo carnale, nulla vale
Meteo nel Salento: temp. 13 C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » Dal torchio alle fiamme
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2004

mostra altre voci

Dal torchio alle fiamme

Archivio: Salerno 5 e 6 novembre 2004

Il 5 e 6 novembre, presso la Biblioteca Provinciale di Salerno, si terrà l'iniziativa culturale dal titolo "Dal torchio alle fiamme. Inquisizione e censura: nuovi contributi dalla più antica Biblioteca Provinciale d'Italia", che prevede incontri con esperti di storia e di libri antichi, tavola rotonda, convegno e mostra bibliografica.

Programma dell'iniziativa:

Venerdì 5 novembre 2004, presso il Teatro delle Arti di Salerno (via Urbano II, 45), alle ore 10:00 saluteranno i presenti S. E. Monsignor Gerardo Pierro, Arcivescovo Metropolita di Salerno, il Presidente della Provincia di Salerno, Angelo Villani, e l'Assessore Provinciale ai Beni e alle Attività Culturali, Gaetano Arenare.

Al termine dei saluti presenteranno l'iniziativa la Dirigente del Settore Beni Culturali Musei e Biblioteche, Matilde Romito e la Funzionaria Responsabile della Biblioteca Provinciale di Salerno, Vittoria Bonani.

Dopo la presentazione verrà proiettato il video "La cultura salernitana nel Cinquecento", curato da Vittoria Bonani, Giuseppe Gianluca Cicco, Wilma Leone, Paola Sonderegger e Anna Maria Vitale.

Interverranno: Aurelio Musi (Università degli Studi di Salerno) "L'autunno del Rinascimento: Salerno nel Cinquecento" ; lo storico dell'arte Antonio Braca con "La Maniera Moderna tra Napoli e Salerno nel XVI secolo".

Nel pomeriggio, presso il salone delle Conferenze "Francesco Cerenza" della Biblioteca Provinciale di Salerno (via Laspro 1), alle ore 16:00, dopo i saluti istituzionali, verrà inaugurata la mostra dal titolo "Censura e libri espurgati. Le cinquecentine della Biblioteca Provinciale di Salerno", curata da Vittoria Bonani, Giuseppe Gianluca Cicco, Wilma Leone, Paola Sonderegger e Anna Maria Vitale.

Alle ore 17:00 inizieranno i lavori della tavola rotonda dedicata al tema "Inquisizione e censura libraria. Esperienze e patrimoni a confronto". Interverranno alla tavola rotonda, coordinati da Matilde Romito e Vittoria Bonani:

Margherita Palumbo (Biblioteca Casanatense di Roma) - La bibliotheca haeretica del cardinale Girolamo Casanate;

Maurizio Festanti (Biblioteca Panizzi di Reggio Emilia) - Inquisizione e censura nei fondi antichi della Biblioteca Panizzi;

Giulio Orazio Bravi (Biblioteca Civica Angelo Mai di Bergamo) Il fondo librario del Convento di Santo Spirito dei Canonici Lateranensi di Bergamo : formazione, ordinamento e fruizione nel corso del Cinquecento tra istanze riformatrici e censure post tridentine;

Francesco Mercurio (Biblioteca Provinciale "La Magna Capitanata" di Foggia) "I libri censurati della Biblioteca Provinciale di Foggia";

Enrico Spinelli (Biblioteca Ariostea di Ferrara) "Libri, editori e pubblico a Ferrara nel Cinquecento".

Durante la seconda giornata, sabato 6 novembre 2004, alle ore 9:30, dopo i saluti istituzionali, si aprirà il Convegno dal titolo "Dal torchio alle fiamme. Inquisizione e censura: nuovi contributi della più antica Biblioteca Provinciale d'Italia".

Interverranno:

  • Mario Infelise (Università degli Studi Ca' Foscari di Venezia) "Politica e censura in Italia tra '500 e '600";
  • Ugo Rozzo (Università degli Studi di Udine) "I fogli volanti a stampa e la censura libraria nel XVI secolo";
  • Gigliola Fragnito (Università degli Studi di Parma) "Censura ecclesiastica, volgarizzamenti biblici e lingua italiana" ;
  • Paola Zito ( Biblioteca Nazionale di Napoli) "Granelli di senape all'indice. La condanna dei libri quietisti";
  • Vincenzo Lavenia ( Scuola Normale Superiore di Pisa) "Tenere i malefici per cosa vera", Esorcismi e censura nell'Italia moderna;

Seguirà un dibattito e, per concludere, il lunch.

Per Informazioni: Anna Chiara Di Domenico Ufficio del Sistema Bibliorete c/o Biblioteca Provinciale di Salerno via V.Laspro 1 84100 Salerno tel. 089250623 fax 089 236123

Comunicato segnalato da Biblioteca Provinciale di Salerno

Documento creato il 08/11/2004 (19:21)
Ultima modifica del 08/11/2004 (19:21)

Fortune Cookie...

Chi parla troppo adagio, a chi l`ascolta dà disagio
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124