INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Domenica
5 Apr 2020

San Vincenzo Ferrer Sacerdote

Luna: Fra 2 gg
Luna Piena

Il lavoro della notte si scopre il giorno dopo.
Meteo nel Salento: temp. 13 C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » TUTTOMELE
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2004

mostra altre voci

TUTTOMELE

Archivio: Dall'6 al 14 novembre 2004

A Cavour ritorna TUTTOMELE dal 6 al 14 novembre 2004 la XXV edizione Un grandioso spettacolo pirotecnico e due prestigiose bande militari festeggeranno i XXV anni della manifestazione, caratterizzata dalla Giornata SLOW FOOD

Sabato 6 novembre

Aprirà i battenti la 25a edizione di TUTTOMELE, l'ormai collaudata rassegna REGIONALE, frutticola e commerciale che si svolge a CAVOUR in provincia di TORINO, con un consolidato successo di pubblico. La rassegna si chiuderà domenica 14 novembre.

TUTTOMELE è organizzata dalla Pro Cavour in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Cavour, il CIFOP (Centro Incremento Frutticoltura Ovest Piemonte), l'Associazione Frutticoltori ed il supporto finanziario della REGIONE PIEMONTE e della PROVINCIA di TORINO.

La grande esposizione delle migliori varietà di mele dei 10 Comuni del CIFOP (Cavour, Campiglione, Bibiana, Bricherasio, San Secondo, Garzigliana, Osasco, Lusernetta, Luserna e Pinerolo), sarà al centro di una serie di altre iniziative che si svolgeranno per tutta la settimana.

Centinaia di varietà provenienti anche dall'estero, e vecchie varietà ormai solo più coltivate negli orti degli amatori, costituiranno l'ENCICLOPEDIA VIVENTE della MELA, attrattiva non solo popolare ma anche scientifica.

Una nuova scenografia

La nuova scenografia sotto l'antica ALA del mercato risalente al XV secolo, farà risaltare quindi la mostra di Tutte le Mele del Mondo con un particolare percorso alla scoperta delle MELE PERDUTE, storia ed attualità delle antiche mele piemontesi.

Tra i più importanti appuntamenti citiamo:

  • sabato 6 inaugurazione ufficiale e presentazione della pubblicazione edita dalla Pro Cavour in occasione dei 25 anni di Tuttomele.
  • Lunedì 8 novembre il Convegno della COLDIRETTI. "Riforma PAC (politica Agricola Comune) e Legge di Orientamento: il nuovo modello di agricoltura"
  • TUTTOMELE sarà anche la vetrina per presentare il PANIERE dei Prodotti Tipici della Provincia di Torino e dei Presidi SLOW FOOD, con un convegno- dibattito previsto nella mattina di sabato 13 presso l'Abbazia Santa Maria - recentemente ristrutturata - di Cavour sul tema della biodiversità in agricoltura e sulla valorizzazione delle tipicità locali.Interverranno: Dario Martina Responsabile del Presidio Slow Food delle vecchi varietà di mele Piemontesi, Marco Bellion Assessore all'Agricoltura della Provincia di Torino, Silvio Fenoglio Sindaco di Cavour, Nelson Gentili del Parco dei Sibillini, che parlerà dell'attività di recupero delle mele Rosa dei Sibillini, il Responsabile del presidio inglese del sidro di pere "Perry", Jean Lhèritier Presidente Slow Food Francia, docente universitario; Cristiana Peano Docente della Facoltà Agraria di Torino. Il dibattito sarà moderato dal giornalista Gigi Garanzini. Concluderà i lavori Carlin Petrini Presidente Internazionale Slow Food.

SLOW FOOD a TUTTOMELE

L'importante presenza di SLOW FOOD a TUTTOMELE sarà completata dal laboratorio del gusto: "le vecchie varietà di mele, Presidio Slow Food nella pasticceria internazionale" curato da SUGAR TREE di Milano accompagnato da moscato Passito della Valle Bagnaria di Strevi - AL, (Presidio Slow Food) e Moscato d'Asti, Infine le Vie dei Presidi, attraverso il centro storico di Cavour, per tutta la giornata di sabato 13 novembre, ospiteranno i prodotti dei Presidi Slow Food di Piemonte e Liguria.

Stand delle Pro Loco

I circa duecentomila visitatori che, come nel passato, affolleranno "TUTTOMELE potranno incontrare gli stand delle Proloco della Provincia di Ascoli Piceno e della Sicilia e della Puglia con i loro prodotti tipici e gli ospiti francesi di Grimaud (Departement du Var) faranno conoscere la realtà dell'incantevole entroterra del Golfo di Saint- Tropez (territorio, tipicità, folklore...).

PREMIO DI PITTURA CAVOUR

Presente anche quest'anno l'esposizione di quadri del rinnovato PREMIO DI PITTURA CAVOUR. Il Premio, lanciato nel 1983 in collaborazione con la Società Promotrice delle Belle Arti di Torino, ha visto nel passato vincitori del calibro di Albino Galvano, Cambursano, Gramola, Martellini e Fusero.Una grande occasione per i visitatori: saranno presenti domenica 7 novembre la BANDA dell'ARMA dei Carabinieri in occasione dell'Assegnazione alla Stazione di Cavour dell'Arma del "premio Amore per Cavour", e, il week successivo (sabato 13 alle ore 21 e domenica 14 alle ore 10,30) la Banda della Marina Militare Italiana.La presenza della Banda della Marina, costituisce il primo simbolico gemellaggio tra la cittadina di Cavour ela Marina Militare che ha di recente varato la nuova nave portaerei "CAVOUR ", che sarà l'ammiraglia della flotta italiana.

Le mele di CAVOUR - che si distinguono per la loro bontà per la elevata attenzione posta dai frutticoltori locali, aderenti al CIFOP, nell'utilizzo della lotta "integrata" (che presuppone un ridottissimo utilizzo di fitofarmaci) servono anche per preparare - nelle due domeniche - migliaia di frittelle di mele da distribuire ai visitatori, con una ricetta "segretissima" ma "buonissima", nonché per dar vita a succulenti MENU' interamente a base di mele.

Domenica 7 e 14 le tradizionali "frittelle di TuttoMele" saranno preparate in quantitativi da Guinness dei primati dalle Donne Rurali e dalle Patronesse con la collaborazione dell'Istituto Alberghiero di Pinerolo.

Le Mele in gastronomia

E' questa una caratteristica che ha contrassegnato TUTTOMELE sin dalla sua nascita (1980), quando si svolse un primo timido "Galà della Mela" con una cena nel famoso ristorante LA POSTA dei GRASSONI, con poche ricette a base di mele. Da allora e' aumentata la fantasia e sono aumentati i ristoratori disponibili a cimentarsi nella sfida e l'unica cena è diventata 9 giorni di pranzi e cene!

Quest'anno saranno una decina i Ristoranti che offriranno per tutti i giorni di TUTTOMELE uno speciale menu' interamente a base di mele! Ogni anno occorre prenotarsi con largo anticipo: di qui è facile capire quale clamoroso successo abbia decretato il pubblico alla "Settimana Gastronomica della MELA". L'accoglienza verrà curata dall'Istituto Alberghiero di Pinerolo, mentre la Scuola Malva di Bibiana e l'Istituto Agroambientale di Osasco collaboreranno con i Tecnici frutticoli della Coldiretti per l'allestimento delle mostre melicole.

Quest'anno vengono riconfermati i prodotti Tuttomele: la "CaraMela" gelatina al gusto di mela, "Tuttomele il liquore" un liquore di mele, "Le Mele in fiore" piccole mele conservate nel loro liquore e "Il Succo", purissimo succo 100% di mele prodotto dai frutticoltori della Associazione "Antiche Varietà Piemontesi" ed imbottigliato dai laboratori della Scuola Agraria di Verzuolo -CN-.

TUTTOMELE è anche convegni specialistici sia per quanto riguarda la tecnica agricola, sia per il marketing del prodotto, sia per i FORUM TECNICI. Sull'onda del grande successo di pubblico saranno ripetuti il "perCorso di Potatura", che insegna velocemente a potare le piante del nostro frutteto famigliare, "Andiamo al succo", itinerario visivo e gustativo alla scoperta dei tanti derivati delle mele e il Corso Teorico e Pratico di Potatura con esercitazioni nei frutteti.

Quest'anno i corsi predetti saranno integrati dal Corso Breve di lotta alle avversità dei Fruttiferi, che insegnerà come curare, con il minimo impiego di fitofarmaci, le malattie delle piante da frutta.

La grande EXPO MELA in Piazza Solferino consentirà di presentare al pubblico oltre alla consueta produzione di Golden Delicious, Red Starking prevalenti nella nostra zona, le qualità emergenti come Gala e Fuji.

TUTTOMELE è la grande Exposizione di "CAVOUR MERCATO" dove oltre 150 aziende locali espongono i loro prodotti di artigianato, arte ed impresa, mentre una vasta area mercatale è a disposizione dei FRUTTICOLTORI per la vendita diretta delle mele ai consumatori, mentre gli oltre 100 commercianti di CAVOUR parteciperanno al concorso "LA MELA in VETRINA" allestendo le loro vetrine con soggetti, sul tema della Mela.

La chiusura di TUTTOMELE avverrà domenica 14 novembre alle 0re 21 con un grandioso spettacolo (gratuito) di fuochi artificiali e musica in Piazza Martiri della Libertà in pieno centro storico che sarà illuminato da migliaia di candele pirotecniche che danzeranno al ritmo delle migliori musiche da film L.

Comunicato segnalato dalla Pro Loco di Cavour

Documento creato il 01/12/2004 (21:00)
Ultima modifica del 01/12/2004 (21:00)

Fortune Cookie...

Chi muta paese muta ventura
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124